ESISTE UNA TERAPIA PER LA CURA DELLA XEROSTOMIA?

Le possibilità di cura sono:

-l’uso di agonisti dei recettori muscarinici che permettono di stimolare la secrezione delle ghiandole esocrine (esterne)

-gel,collutori spray orali appositamente formulati per questo disturbo

-agenti idratanti,umettanti e lubrificanti che prendono il posto della saliva stessa.La loro durata d’azione è di circa 2 ore.Vanno dunque applicati spesso durante l’arco della giornata.

(CONSULTARE IL MEDICO)

COS’E,DOTTORESSA ,LA XEROSTOMIA?

Con questo nome s’indica la carenza di produzione di saliva con conseguente secchezza della bocca. Poichè la saliva è fondamentale per l’equilibrio fisiologico e biochimico del cavo orale e nel mantenimento di un corretto trofismo della mucosa che lo riveste,la sua mancanza è molto fastidiosa e può creare problemi.(CONSULTARE IL MEDICO)