QUALI SONO I PENSIERI SUL CIBO DI UN MALATO DA ALIMENTAZIONE INCONTROLLATA?

I pensieri sul cibo di un malato da alimentazione incontrollata sono:

-mangiare fino a scoppiare

-per non guardare più il corpo che non riconosco mio,continuo a mangiare tanto e tanto..

-mangio a qualunque ora e per tanto tempo tutto quello che mi capita

-non riesco più a fermarmi

-sto male,sto per scoppiare,non mi interessa anzi continuo a mangiare

-il sentirmi male perchè sono pieno di cibo è meno doloroso del sentirmi male perchè mi faccio schifo,soprattutto dopo aver mangiato

(CONSULTARE IL MEDICO)