COSA SI DEVE FARE STANDO A TAVOLA CON UN GIOVANE AFFETTO DA DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE?

A tavola non si deve parlare solo di cibo.E’necessario trovare altri argomenti di cui parlare così da distogliere il giovane malato dal problema alimentare.E’ necessario che il giovane rimanga a tavola fino a che non hanno terminato tutti di mangiare,anche se non mangia.Il pranzo e la cena sono i momenti più drammatici in cui l’ansia sale a livelli insostenibili.