COME SI STABILISCE CHE L’ANIMALE E’ MALATO DI CHEYLETTIELLOSI?

E’ sufficiente esaminare frammenti epidermici desquamati,che si possono raccogliere passando sul pelo un pettine a denti stretti.In tali frammenti si possono facilmente riconoscere gli acari della cheylettiellosi che hanno particolari dimensioni.