COME FUNZIONA IL TEST DELL’IMPEDENZIOMETRIA?

Si appoggiano due elettrodi sul dorso della mano e due elettrodi sul dorso dei piedi.Quindi s’immette una bassa corrente elettrica veicolata dagli elettrodi.Il valore che si ottiene misura la resistenza che il corpo ha al passaggio della corrente elettrica.L’impedenza di un corpo è proporzionale alla caduta di tensione che si riscontra ai suoi capi quando è attraversato da una corrente elettrica(legge di Ohm).Se nel corpo umano i tessuti contengono acqua,elettroliti e non grassi,si ha una minore resistenza al passaggio della corrente elettrica.Se i tessuti invece contengono molto grasso,il passaggio di corrente è impedito.La diversa composizione del corpo esaminato,può essere valutata misurando il tempo di conduzione elettrica dagli elettroliti della mano a quelli dei piedi.L’elaborazione di questi dati ci fornisce la conoscenza dei seguenti parametri:

-acqua corporea totale
-acqua intracellulare ed exstra-cellulare
-peso e percentuale di massa magra
-peso e percentuale di massa grassa
-peso e percentuale di massa exstra-cellulare
-rapporto sodio/potassio
(CONSULTARE IL MEDICO)