CISTUS CANADENSIS

Il cistus canadensis va somministrato ai pazienti che soffrono di rinite cronica,sinusite e malattie ricorrenti delle alte vie respiratorie.Il paziente è freddoloso e peggiora al freddo,si aggrava generalmente in inverno.Soffre di gocciolamento retro-nasale,adenopatia cervicale e dal punto di vista alimentare ha un forte desiderio di formaggio.(CONSULTARE L’OMEOPATA)