IN QUANTE FASI SI POSSONO SUDDIVIDERE LE MANIFESTAZIONI FEBBRILI?

Le manifestazioni febbrili si dividono in tre fasi

1)FASE PRODROMICA O ASCESA:coincide con l’inizio della produzione delle prostglandine,sostanze pro-infiammatorie
prodotte dall’organismo in risposta alle infezioni.Queste attraverso il sangue rag_
giungono il cervello,segnalando la necessità di aumentare la temperatura corporea.

2)FASE DEL FASTIGIO O ACME FEBBRILE:questa fase dura per tutto il periodo di produzione delle prostglandine.
In questa fase si prova caldo,si ha la cute arrossata,compaiono la cefalea,
i dolori muscolari e l’irrequietezza.Possono aumentare anche la frequenza
cardiaca e respiratoria.

3)FASE DI DEFERVESCENZA:continua il caldo,ma la febbre progressivamente scende,mentre si riducono anche le prostglandine
Questa fase è spesso accompagnata da sudorazione.

(CONSULTARE IL MEDICO)

COS’E’ LA DISFONIA?

Questo termine indica una qualsiasi alterazione della voce.La mucosa di rivestimento della laringe è altamente specializzata nella vibrazione,con strati di tessuto connettivo lasso che separano l’epitelio dal tessuto compatto più profondo.Dunque la presenza di edema o di masse,provoca la disfonia per interferenza con la vibrazione della mucosa.La causa principale di ciò non è l’infiammazione delle corde vocali,ma l’edema posteriore della laringe che si chiude con difficoltà.(CONSULTARE IL MEDICO)

LA CARENZA DI ACIDI GRASSI POLINSATURI PUO’ CAUSARE MALATTIE?

Gli acidi grassi polinsaturi sono fondamentali nella crescita.Dunque la loro carenza si vede soprattutto nei bambini.Le malattie che si sviluppa si chiama:ATOPIA.Essa indica la predisposizione genetica a sviluppare delle reazioni anafilattiche.Si manifesta sotto svariate forme come eczemi,asma ed allergie,obesità,iper-attività.Nella maggior parte dei casi l’allattamento protegge il bambino dallo sviluppo della malattia.E’sufficiente durante la gravidanza,somministrare alla mamma vitamina B e C,zinco,magnesio ed olio extra vergine spremuto a freddo.